Nel variegato spettro di attività dell’Istituto Italiano della Saldatura non tutti forse sono a conoscenza dei servizi offerti dalla Biblioteca e delle potenzialità che la stessa offre a coloro che desiderino approfondire specifiche tematiche di natura tecnica.

La Biblioteca IIS, costituita intorno agli anni ’50 presso la sede di Genova, si è arricchita progressivamente attraverso acquisizioni mirate, garantendo il costante aggiornamento del proprio patrimonio secondo lo sviluppo scientifico e tecnologico della saldatura e delle tecniche affini e connesse.
La costante valorizzazione del patrimonio ha permesso di costituire una vasta raccolta di letteratura tecnica nazionale ed internazionale, che può essere considerata unica nel suo genere, in Italia.

Più in particolare, la collezione della Biblioteca è attualmente costituita da circa 30.000 volumi, 100.000 norme tra nazionali ed internazionali e 300 riviste specializzate. 
La Biblioteca dispone di un catalogo completamente informatizzato, attraverso cui è possibile reperire tutto il materiale posseduto; il patrimonio bibliografico è infatti gestito mediante un sistema informatico di archiviazione e di schedatura (denominato “IIS-DATA”), strutturato sulla base del Thesaurus dell’IIW (per chi non conoscesse il sistema, si tratta di una metodologia di classificazione ed archiviazione per parole chiave, espressamente concepita per la saldatura e le tecniche affini e connesse).

La Banca Dati permette di identificare un’area di ricerca e garantisce risposte precise ed affidabili, in tempi brevi. Si possono condurre ricerche a livello generale o mirato, facendo uso di tutti i possibili campi di ricerca predisposti dal sistema.

La Biblioteca può fornire a tecnici, specialisti, ricercatori, studenti e a tutti coloro che operano nel settore informazioni dettagliate ed aggiornate su argomenti specifici, permettendo la visione dei documenti e delle pubblicazioni, diversamente di difficile reperimento.

Tutti i testi e le pubblicazioni sono disponibili per la consultazione.
La Biblioteca fornisce un servizio di fotocopiatura a pagamento (conforme alle disposizioni delle norme di tutela del diritto di autore).