31 Maggio 2019 - Si sono appena concluse le GNS10, Giornate Nazionali di Saldatura – 10^ edizione. Anche quest’anno l’evento più importante in Italia per le costruzioni saldate ha riunito quasi 1500 iscritti.  Con uno sguardo al resto del mondo e ad altri settori della conoscenza si può senz’altro affermare che si tratta di una delle conferenze tecnico-scientifiche più importanti in Europa. Dati che confermano e caratterizzano le GNS come un evento la cui formula permane centrata sulle aspettative dell’industria e dei professionisti dei diversi settori.

La cerimonia inaugurale ha portato alla ribalta relazioni di grande respiro tecnico come la appassionante relazione del Prof. Giovanni Solari sul ruolo del vento nell’ingegneria delle costruzioni annunciando il suo prossimo sfidante impegno per lo studio delle azioni dei fenomeni locali sulle strutture, sempre più spesso causa di disastri ingenti e poco studiati fino ad ora.

A seguire la relazione dell’ing. Stefano Sandon (Gruppo IIS) che ha descritto le problematiche, i criteri di verifica e le innovazioni tecnologiche per le grandi strutture metalliche.

Il Dott. Luca Manuelli, Chief Digital Officer di Ansaldo Energia e Presidente del Cluster "Fabbrica Intelligente" ha parlato della nuova tecnologia dell’Additive Manufacturing nel Light House Plant di Ansaldo Energia.

Infine l’ing. Luca Costa (Gruppo IIS) ha potuto annunciare che l’IIW (International Institute of Welding) ha scelto Genova per la propria Annual Conference del 2021. Pertanto per le GNS 11, a giugno del 2021, Genova sarà davvero la capitale mondiale della saldatura e attenderà l’arrivo di centinaia di tecnici e delegati da tutto il mondo.

Le relazioni tecniche sono state seguite dalle consuete premiazioni che abbracciano ormai da alcuni anni le principali componenti della fabbricazione mediante saldatura: i requisiti di qualità del costruttore, secondo UNI EN ISO 3834 (con il premio “Giulio Costa”), le Figure di Coordinamento ed Ispezione (con il premio "Franco Lezzi"), il premio agli addetti alle prove non distruttive qualificati in accordo ad ISO 9712 (premio "Angela Cevenini"), il premio GNS al Fabbricante italiano che si è distinto a livello internazionale, la premiazione dei vincitori delle Olimpiadi Nazionali della Saldatura IV° edizione (manifestazione a partecipazione gratuita organizzata dal Gruppo IIS che valorizza e premia le professionalità esistenti in Italia nel settore). E quest’anno sono stati premiati anche i vincitori della Welding Junior Cup, competizione svoltasi all’interno dei centri nazionali di formazione Salesiani.

I primi classificati delle Olimpiadi Nazionali di Saldatura per le quattro categorie in gara si sono aggiudicati anche i premi in palio offerti dal Gruppo IIS (Trofeo e premi in denaro) e i premi a cura degli Sponsor Ufficiali delle Olimpiadi: Linde Gas Italia che ha messo in palio una saldatrice della serie Arcline EHI 160; Lincoln Electric Italia che ha offerto una maschera auto-oscurante Viking 4CTM; 3M Italia che ha premiato i vincitori con una maschera per saldatura tipo SpeedglasTM G5-01-VC, tutti equipaggiamenti al top di gamma.

Infine è stato assegnato il premio ad honorem “EWE Long Life Achievement”, istituito dalla Federazione Europea della Saldatura, attribuito in questa occasione al Sig. Angelo Moriggi fondatore della soc. Fratelli Moriggi, operante nel settore della riparazione mediante saldatura.

Al termine della cerimonia il Sindaco di Genova Marco Bucci ha dato il benvenuto a tutti i partecipanti ribadendo l’importanza di un evento come le GNS per ridare forza e fiducia a Genova e riconfermarla come capitale della saldatura proprio in questo periodo in cui la città si sta rialzando dagli effetti degli eventi che l’hanno recentemente colpita.

Ai Workshop, elemento centrale della manifestazione, sono intervenuti come relatori speaker di prestigio rappresentanti di importanti società, istituzioni, associazioni e centri di ricerca, con relatori nazionali e internazionali

Gli sponsor, che come ogni edizione hanno dato un contributo determinante alla manifestazione, hanno avuto la possibilità di dare notizia delle novità del settore e di approfondire, attraverso le consuete presentazioni tecnico-commerciali, le caratteristiche di macchine, attrezzature, equipaggiamenti, prodotti e soluzioni tecnologiche. Le GNS10 sono state l’occasione per utilizzare, da parte dei 10 top sponsor, le nuove aree espositive messe a loro disposizione per questa edizione.

In parallelo alle GNS10, si è svolta in contemporanea la “4a Giornata del Microjoining” dal tema "Ai confini tra il circuito stampato e l’assemblaggio”. Il convegno, che si colloca tra i maggiori eventi del comparto, ha coinvolto tecnici ed esperti del settore PCB con l’obiettivo di portare gli utenti a contatto con alcuni dei principali produttori nazionali del circuito stampato ed i loro fornitori diretti, offrendo una panoramica della tecnologia produttiva attuale e futura di questi componenti.

“IIS Informa”, con la presentazione del nuovo applicativo IPSE® del Gruppo IIS, dedicato alla gestione delle campagne ispettive e alla gestione della manutenzione delle strutture civili, e i corsi IIS su tematiche di grande richiamo e molto apprezzati nell’ambito delle GNS, hanno completato l’offerta tecnico-scientifica che il Gruppo IIS ha messo a disposizione di tutti i partecipanti.

Anche le GNS 10 hanno perciò confermato la formula vincente delle ultime edizioni:

  • sei sessioni a tema di mezza giornata ciascuna, nelle quali vengono presentate le relazioni tecnico-scientifiche, fiore all’occhiello della manifestazione, scrupolosamente selezionate sulla base dell’interesse scientifico e degli elementi di innovazione o aggiornamento che possono portare all’attenzione delle diverse platee;
  • nel “cuore” delle sessioni tecniche sono localizzati gli espositori dei marchi più prestigiosi che operano nel settore dei prodotti, delle macchine, delle attrezzature, degli equipaggiamenti e delle soluzioni tecnologiche per il mondo delle costruzioni e degli altri componenti saldati;
  • brevi corsi di formazione in sessioni parallele, nei quali gli esperti IIS propongono argomenti di approfondimento, con il taglio didattico di alto profilo qualitativo, ben noto a coloro che conoscono il Gruppo IIS

Un ulteriore, reale, punto di forza di questa manifestazione, che la rende diversa da tutte le altre, è l’atmosfera di aggregazione e condivisione che si crea quando la qualità dell’evento e delle presentazioni e l’interesse dei partecipanti si incontrano, in un ambiente unico per favorire le relazioni di lavoro. Per questo le GNS non sono le GNS dell’Istituto Italiano della Saldatura ma le GNS di tutti coloro che condividono con IIS questa partecipazione.

La cornice del Porto Antico di Genova, la possibilità di gustare le migliori specialità liguri nelle pause pranzo, l’atmosfera di cordialità che si respira, l’organizzazione inappuntabile completano le ragioni del successo delle GNS.

Bilancio estremamente positivo dunque per questa decima edizione; manifestazioni di gradimento, apprezzamento, soddisfazione per la riuscita della manifestazione, sia da parte dei partecipanti che dei relatori. Positivo anche il giudizio delle società che hanno sponsorizzato l’evento.

Arrivederci a tutti alle GNS11 e all’Annual Conference IIW a giugno 2021! 
 

di Giancarlo Canale
Direttore Coordinamento Commerciale - Gruppo IIS

Consulta l'articolo pubblicato su Genova Impresa n° 3-2019 pag. 53 >