Le manifestazioni tecniche rappresentano una rilevante attività statutaria che l’Istituto Italiano della Saldatura porta avanti dalla sua fondazione per diffondere la conoscenza in tutti i campi nei quali trovano impiego la saldatura e le tecnologie ad essa correlate.
Ogni anno il Gruppo IIS organizza numerosi seminari e convegni di carattere tecnico-scientifico e di grande interesse divulgativo.

L’evento maggiormente rappresentativo è costituito dalle Giornate Nazionali della Saldatura (GNS), che si tengono a Genova, con cadenza biennale, e richiamano l’interesse sempre crescente di tutti coloro che, a vario titolo, operano nel settore delle costruzioni saldate.

La partecipazione a seminari e convegni è un’ottima occasione per le Figure Professionali certificate da IIS CERT, Società del Gruppo IIS, per ricevere crediti validi per il mantenimento della certificazione.
I programmi annuali sono costantemente aggiornati ed arricchiti tenendo conto dei suggerimenti, delle richieste e delle necessità segnalate dagli addetti ai lavori.         

A livello nazionale, alcuni eventi formativi organizzati da IIS PROGRESS così come la maggior parte delle manifestazioni tecniche del Gruppo IIS offrono ai partecipanti la possiiblità di ricevere l'accreditamento di CFP (Crediti Formativi Professionali) per gli Ingegneri iscritti agli Ordini territoriali.

Calendario manifestazioni

Opere civili: la regola dell'arte e le responsabilità delle figure coinvolte.
Data:
24.05.2018
Sede:
Milano, Centro Congressi F.A.S.T.
Note

Come si configurano le responsabilità dell'impresa appaltatrice nei confronti della regola dell'arte, della buona pratica costruttiva e, in ultima analisi, dell'esecuzione corretta dei lavori, quando le prescrizioni di progetto previste sono in palese contrasto con questi principi?

La giornata si pone l’obiettivo di mettere a confronto le posizioni dei diversi attori che intervengono nella realizzazione di un’opera civile, alla luce di una recente sentenza che ha espresso una  posizione piuttosto chiara e che rappresenta un precedente di notevole rilevanza, nel settore delle costruzioni:

"L'appaltatore, anche quando sia chiamato a realizzare un progetto altrui, è sempre tenuto a rispettare le regole dell'arte ed è soggetto a responsabilità anche in caso di ingerenza del committente, cosicché la responsabilità dell'appaltatore, con il conseguente obbligo risarcitorio, non viene meno neppure in caso di vizi imputabili ad errori di progettazione o direzione dei lavori, ove egli, accortosi del vizio, non lo abbia tempestivamente denunziato al committente manifestando formalmente il proprio dissenso, ovvero non abbia rilevato i vizi pur potendo e dovendo riconoscerli in relazione alla perizia ed alla capacità tecnica da lui esigibili nel caso concreto (omissis). Sicché, in queste ipotesi, non sussiste un concorso di colpa tra committente e appaltatore, ma responsabilità diretta dell'appaltatore."

(estratto dall' Ordinanza n.20214 CORTE DI CASSAZIONE CIVILE, Sez.2^ del 21/08/2017)

La partecipazione accredita 3 CFP per Ingegneri iscritti agli Ordini provinciali.

Sono aperte le iscrizioni.

Feel Weld! 3 - "Sentire" la saldatura
Data:
31.05.2018
Sede:
Milano, Sede UCIMU (Cinisello Balsamo)
Note

La spinta di Industry 4.0 conferma il trend positivo non solo per il mercato dei robot - per il quale, oltre al record di vendite del 2016, le previsioni internazionali anticipano per gli anni 2018-2020 una crescita a doppia cifra per il mercato globale - ma anche, più in generale, per i processi di automazione, lo sviluppo di intelligenze artificiali, la gestione dinamica dei dati, che sembrano non avere arresto. Fra l'altro, in virtù dei loro evidenti punti di forza i nuovi asset sono sempre di più uno strumento affidabile e flessibile, sovente irrinunciabile: grazie, infatti, ai miglioramenti nel campo della tecnologia digitale, dell’integrazione nel processo produttivo e nella sensoristica, la soluzione integrata robotizzata è sempre di più la scelta di elezione per la saldatura di componenti critici ed è oggi più che mai alla portata anche di aziende medio piccole.

L’Istituto Italiano della Saldatura, attraverso l’organizzazione della Terza edizione di Feel Weld, giornata dedicata ai “Recenti sviluppi ed indirizzi per robotica, sensoristica ed intelligenza artificiale applicati alla saldatura” che si terrà il 31 Maggio 2018, a Milano, presso UCIMU, vuole porre l’attenzione sugli aspetti che nella Quarta Rivoluzione Industriale rendono sempre più irrinunciabili queste soluzioni innovative nei processi di fabbricazione mediante saldatura.

Per iscrizioni ed informazioni ivana.limardo@iis.it; per informazioni di carattere tecnico elisabetta.sciaccaluga@iis.it; per sponsorizzare la giornata cinzia.presti@iis.it.