Il giorno 6 aprile scorso si è tenuta, presso l’Istituto Italiano della Saldatura, l’ultima lezione del corso per il conseguimento del Diploma di Tecnico Superiore per l'Automazione e i Sistemi Meccatronici Industriali, dell’Istituto Tecnico Superiore "ITS Lombardia Meccatronica".

In particolare, in collaborazione con la società EOS Italia, l’Istituto Italiano della Saldatura ha curato un approfondimento sulla fabbricazione additiva mediante la tecnologia a fusione laser su letto di polvere.

Sono stati presentati dall’ing. Zurro (EOS) alcuni casi di realizzazioni mediante tecnologia additiva, evidenziando gli aspetti relativi alle valutazioni economiche di raffronto alle tecnologie tradizionali; l’ing. Pedemonte (IIS) ha poi illustrato le fasi di dettaglio del processo di fabbricazione mediante una dimostrazione in laboratorio di preparazione e avviamento di un job di lavorazione con il sistema EOSint M290 in dotazione al laboratorio processi speciali dell’IIS.

La collaborazione è frutto delle attività svolte dal Gruppo di Lavoro Formazione di AITA (Associazione Italiana Tecnologie Additive) che ha avuto lo scopo di delineare le competenze e i contenuti di un percorso di formazione di nuove figure professionali, destinate alla tecnologia di fabbricazione additiva, ambito nel quale l’Istituto Italiano della Saldatura si pone a riferimento nel quadro delle iniziative connesse al Piano Nazionale Industria 4.0 ".